Vai al contenuto principale

Menù dei canali di comunicazione

Gestione dell’applicazione MEAs – procedura cartacea per trattamenti erogati da strutture sanitarie differenti (15/12/2015)

Registri Farmaci sottoposti a Monitoraggio

15/12/2015

In merito alla impossibilità di inserire, tramite la procedura semplificata cartacea, i trattamenti le cui erogazioni sono avvenute in farmacie differenti (es. farmacie eroganti: PRIMA FORNITURA centro prescrittore, SECONDA FORNITURA azienda sanitaria di appartenenza), si fa presente che la gestione dei rimborsi in tali condizioni avverrà in parte extra-sistema.

Pertanto, dopo aver registrato in piattaforma i dati del trattamento in modalità semplificata (indicando come farmacia di riferimento quella che ha erogato la PRIMA FORNITURA) e aver avviato la RdR, le Farmacie eroganti coinvolte faranno esplicita richiesta, tramite mail, all'Azienda farmaceutica mettendo a conoscenza la farmacia che ha erogato la PRIMA FORNITURA, indicando il codice paziente, il codice della RdR che il sistema ha generato (unico per entrambe le Farmacie) e le confezioni della propria quota parte che hanno diritto a rimborso.

Ai fini dei calcoli dei rimborsi ottenuti dall’applicazione degli accordi di condivisione del rischio tramite i Registri AIFA, l’Azienda farmaceutica dovrà comunicare all’AIFA l’avvenuto pagamento distinto per regione, struttura ospedaliera e farmacia, alla chiusura della proposta di pagamento secondo i singoli accordi.

Unità Registri protocollo dei farmaci - gestione esperti AIFA

Vai al contenuto principale Vai all'inizio della pagina