Vai al contenuto principale

Menù dei canali di comunicazione

Nota Informativa Importante su Humalog KwikPen (25/05/2016)

Sicurezza

25/05/2016

Nuove e importanti informazioni di sicurezza inerenti Humalog KwikPen a base di insulina lispro, un analogo insulinico rapido, ora disponibile nella forma farmaceutica soluzione iniettabile in penna preriempita da 200 unità/ml, per il trattamento del diabete mellito dell’adulto.

Sintesi:

  • Humalog 200 unità/ml soluzione iniettabile è disponibile SOLAMENTE in penna preriempita (Humalog 200 unità/ml KwikPen), mentre Humalog 100 unità/ml soluzione iniettabile è disponibile in flaconi, cartucce ed in KwikPen.
  • HumalogKwikPen200 unità/ml contiene 600 unità di insulina lispro in 3 ml di soluzione iniettabile, corrispondente ad una concentrazione doppia rispetto a HumalogKwikPen100 unità/ml, a base di insulina lispro. La massima quantità di insulina lispro che può essere erogata con un’iniezione di HumalogKwikPen200 unità/ml è di 60 unità.
  • La confezione contenenteHumalogKwikPen200 unità/ml presenta caratteristiche che aiuteranno a differenziarla da quella di HumalogKwikPen100 unità/ml.
  • Nella prescrizione di Humalog KwikPen si assicuri che sia chiaramente menzionata la concentrazione corretta da utilizzare.
  • L’insulina lispro 200 unità/ml deve essere somministrata utilizzando ESCLUSIVAMENTE la penna preriempita Humalog KwikPen 200 unità/ml.
  • Il trasferimento dell’insulina lispro dalla penna Humalog KwikPen 200 unità/ml ad un qualsiasi altro sistema di erogazione di insulina può causare sovradosaggio e ipoglicemia grave oppure sottodosaggio e iperglicemia grave. E’ importante che i pazienti che usano Humalog KwikPen 200 unità/ml siano consapevoli del rischio e siano informati di NON trasferire insulina dalla penna Humalog KwikPen 200 unità/ml ad altri sistemi di erogazione.
  • Il contatore della dose presente sulla penna mostra il numero delle unità, indipendentemente dalla concentrazione, e nessuna conversione del dosaggio deve essere fatta quando si trasferisce un paziente ad una nuova concentrazione.
  • La finestrella del contatore di unità mostra su entrambe le penne il numero di unità di insulina lispro da iniettare. Una conversione di dose non necessaria può portare a sotto/sovradosaggio con conseguente rischio di iper/ipoglicemia per il paziente.

In allegato la Nota Informativa Importante

Per maggiori informazioni:

contatta l'Ufficio di Farmacovigilanza

seguici su facebook twitter  e you tube 

contatta la redazione del Portale AIFA al seguente indirizzo: portaleaifa@aifa.gov.it

Vai al contenuto principale Vai all'inizio della pagina