Vai al contenuto principale

Menù dei canali di comunicazione

Pay Back

Pay-Back 5%

Disciplinato dalla Legge 27 dicembre 2006, n. 296 (Legge finanziaria 2007) e  ss.mm.ii., l’istituto del pay-back 5% relativo alla spesa farmaceutica consente alle aziende farmaceutiche di chiedere ad AIFA la sospensione della riduzione del prezzo del 5% per le specialità medicinali di cui esse sono titolari dietro versamento (pay-back) del relativo controvalore su appositi conti correnti indicati dalle Regioni.

Pay-Back 1.83%

Provvedimento di attribuzione dell’onere a carico delle aziende farmaceutiche, calcolato sul prezzo di vendita al pubblico dei medicinali i dispensati a carico del Servizio Sanitario Nazionale, in regime di erogazione convenzionale, introdotto ai sensi dell’art. 11, comma 6, del D.L.78/2010 convertito con modificazioni nella Legge 30 luglio 2010, n.122, e ulteriormente modificato sulla base di quanto disposto dall’art. 2, comma 12-septis, del D.L. 29 dicembre 2010, n.225, convertito, con modificazioni, dalla Legge 26 Febbraio 2011, n.10. e e ss.mm.ii.

Le aziende farmaceutiche accedono alla visualizzazione degli importi di pay-back sulla convenzionata, loro attribuiti per i singoli periodi di competenza, accedendo con le rispettive credenziali all’AIFA Front-End (http://www.agenziafarmaco.gov.it/frontend/).

Elenco delle Comunicazioni su Pay-Back:

Note AIFA

Numero nota Farmaco in nota
Data aggiornamento: gennaio 2019
Vai al contenuto principale Vai all'inizio della pagina