Vai al contenuto principale

Menù dei canali di comunicazione

Ricerca indipendente

L'AIFA è stata la prima agenzia dei medicinali in Europa ad inserire fra i suoi obiettivi istituzionali la promozione della ricerca scientifica di carattere pubblico sui settori strategici del farmaco, anche in aree di scarso interesse per la ricerca profit. Tale obiettivo si realizza mediante il finanziamento di studi clinici no profit, indirizzati in particolare a confronti tra medicinali tesi a dimostrare il valore terapeutico aggiuntivo, studi su farmaci orfani e malattie rare, studi sull’appropriatezza prescrittiva e volti ad ottimizzare strategie terapeutiche, studi sul profilo di sicurezza dei farmaci e sull’informazione. 

La ricerca indipendente diventa così uno strumento di lavoro quotidiano per AIFA,  in un’ottica di programmazione delle attività e quale strumento funzionale volto ad aumentare l’efficienza del sistema sia dal punto di vista della pratica clinica, sia delle decisioni regolatorie, al fine di generare dati che impattino in modo positivo sul sistema sanitario e sulla salute dei cittadini.

Il programma di ricerca indipendente AIFA è rivolto a tutti i ricercatori italiani di istituzioni pubbliche e no profit ed è finanziata da una quota del contributo pari al 5% delle spese promozionali sostenute annualmente dalle Aziende farmaceutiche. I bandi per il finanziamento della ricerca indipendente da parte di AIFA vengono pubblicati di norma su base annuale e sono costantemente aggiornati al fine di rispondere in maniera ottimale alle nuove esigenze che si presentano in ambito sanitario con ritmi sempre più accelerati.

Contatti

E-mail: ricercaindipendente@aifa.gov.it

Note AIFA

Numero nota Farmaco in nota
Data aggiornamento: luglio 2019
Vai al contenuto principale Vai all'inizio della pagina