Vai al contenuto principale

Menù dei canali di comunicazione

Saluto del Direttore Generale dell’AIFA al Forum di Aschimfarma

Forum di Aschimfarma

31/03/2015

AIFA ha creduto e crede fermamente nelle capacità dell’industria chimico-farmaceutica italiana, confermate dai dati sempre più positivi delle esportazioni di medicinali (70% della produzione nazionale) e di sostanze attive (85% della produzione nazionale) anche verso Paesi ad altissimo valore tecnologico.

L’attenzione verso la qualità, che è il presupposto per garantire la tutela della salute dei cittadini in termini di efficacia e di sicurezza, la competenza e la creatività hanno reso possibile la creazione di un “made in Italy” anche in questo settore produttivo. La maggior parte delle quasi 600 officine autorizzate alla produzione dall’Agenzia presenta elevati standard di qualità, come dimostrano le oltre 800 ispezioni condotte in territorio nazionale e internazionale dall’ AIFA, da sempre impegnata in un sistema di controlli stringenti sulla produzione.

Continueremo ad affiancarvi, in un lavoro di squadra, per sostenere l’innovazione e la competitività del settore a fronte delle nuove sfide tecnologiche quali l’unione delle nanotecnologie con la chimica fine e la biotecnologia e le applicazioni farmacologiche della sensoristica

Note AIFA

Numero nota Farmaco in nota
Vai al contenuto principale Vai all'inizio della pagina