Vai al contenuto principale

Menù dei canali di comunicazione

Questa notizia è disponibile anche in ...
Attualità area Stampa
Tutte le attualità

Semestre di Presidenza UE: AIFA ospita il 20° Formal Homeopathic Medicinal Products Working Group Meeting

04/12/2014

Al via oggi a Roma i lavori del 20° Meeting del Gruppo di Lavoro sui Medicinali Omeopatici (HMPWG - Homeopathic Medicinal Products Working Group), ospitato dall’Agenzia Italiana del Farmaco nell’ambito del Semestre di Presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione Europea. HMPWG è un gruppo di lavoro formale, istituito nel 2004 dall’Heads of Medicines Agency (HMA), che si propone di condividere expertise regolatorio e scientifico inerente la valutazione di medicinali omeopatici per uso umano e veterinario utilizzati in Europa e che elabora linee guida utili per la valutazione e predisposizione dei dossier relativi alle procedure di registrazione semplificata di tali farmaci.

È composto dai rappresentanti delle Autorità Competenti Nazionali (NCAs) e alle sue riunioni sono invitati a partecipare anche i rappresentanti della Commissione Europea (EC) e dell’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA). Partecipano agli incontri, in qualità di osservatori, anche membri del Direttorato Europeo per la Qualità dei Medicinali (EDQM), rappresentanti degli stati aderenti all’EFTA e dell’OMS.

Al meeting organizzato quest’anno da AIFA, nell’ambito del semestre della Presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione Europea, partecipano rappresentanti provenienti da ventuno paesi europei e i lavori si focalizzeranno su questioni relative all’uso omeopatico dei ceppi (Homeopathic use), della prima diluizione sicura (First safe diluition), nonché aspetti di qualità e di sicurezza.

Particolare attenzione verrà prestata anche alla farmacovigilanza, ai  medicinali omeopatici veterinari e agli aspetti normativi relativi a tali prodotti.

Per maggiori informazioni sul gruppo, di seguito le descrizioni sul sito dell’HMA

Note AIFA

Numero nota Farmaco in nota
Vai al contenuto principale Vai all'inizio della pagina