Vai al contenuto principale

Menù dei Link diretti

“Equivalenti o generici: quello che i pazienti devono sapere”. Statement e documento di domande e risposte

Medicinali equivalenti

04/09/2012

Rispondendo a un’esigenza sempre più sentita dai cittadini, l’Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibile un documento di approfondimento riguardante i farmaci equivalenti.

I medicinali equivalenti sono guardati con diffidenza da molti pazienti, anche a causa di informazioni spesso scorrette che si sono diffuse sulla loro presunta minore qualità rispetto ai farmaci di marca (i cosiddetti medicinali “griffati”). Con questo documento vengono forniti alcuni  chiarimenti  su aspetti di grande rilievo come iter autorizzativo, composizione, eccipienti e, soprattutto, bioequivalenza utili a definire in maniera esaustiva che un medicinale equivalente ha la stessa composizione qualitativa e quantitativa del medicinale di riferimento e rispetta i tre requisiti fondamentali necessari ad ogni medicinale per ottenere l’autorizzazione all’immissione in commercio: qualità, sicurezza ed efficacia.

Per una completa informazione leggere la documentazione in allegato:

Vai al contenuto principale Vai all'inizio della pagina